LINEA DI ANCORAGGIO FLESSIBILE PER SUPPORTI IN LAMIERA

ABBATTIBILE E DIREZIONABILE

LINEA-VITA-TIPO-C-COPERTURE-METALLICHE-UNI-11578

La gamma REGO per le linee di ancoraggio flessibili per supporti in lamiera su piastre per supporti verticali certificate come Tipo C comprende la produzione delle versioni:

Alluminio


acciaio Inox AISI 304

Sono caratterizzate da ancoraggi di estremità ed intermedi abbattibili e direzionabili, realizzati in tondo pieno di diametro 50 mm lavorato con tecnologia CNC.
Il sistema abbattibile e direzionabile consente l’eliminazione delle sollecitazioni flettenti e torsionali alla base del dispositivo in caso di azionamento del sistema. In condizioni di normale utilizzo il sistema consente di mantenere il cavo rialzato dal manto di copertura.
Offrono all’utilizzatore le garanzie previste per i sistemi di ancoraggio a protezione dalle cadute dall’alto disciplinati dalle normative tecniche di prodotto.

Il sistemadispositivo:
• E’ conforme alla recente norma UNI 11578:2015 per i dispositivi di ancoraggio destinati alla installazione permanente;
• Conforme alla norma UNI EN 795:2012 e UNI EN CEN/TS 16415:2013

UTILIZZO E GARANZIE
GARANZIA-30 LINEA VITA
CONFORMITÀ  ALLE  NORME
NORMA-11578 linee vita NORMA-795-2012 linea vita NORMA-16415-2013 linea vita

 

ABBATTIBILE E DIREZIONABILE

Abbattibile-e-direzionabile
Il sistema F-Stop consente il mantenimento del cavo in posizione rialzata rispetto al manto di copertura e quindi il superamento di lucernari, impianti, piccoli dislivelli. In caso di azionamento del sistema gli ancoraggi terminali ed intermedi si abbattono ad una forza prestabilita tale da non danneggiare il manto di copertura. Gli ancoraggi in posizione abbattuta hanno la possibilità di ruotare sul proprio asse pertanto si dispongono nella direzione richiesta dal cavo deformato. Il risultato è l’eliminazione delle sollecitazioni flettenti e torsionali alla base dell’ancoraggio.
Per il fissaggio sul manto di copertura il sistema deve essere utilizzato in abbinamento ad una delle “Piastre di ancoraggio per supporti in lamiera”.

TIPOLOGIE DI PRODOTTO

PRODOTTI ALLUMINIO

Alluminio H20

Materiale: Alluminio 6082
Marcatura: Laser
UTILIZZO E GARANZIE   
Codice Denominazione Peso (Kg)
201358 Kit H20 F-Stop Aluminium 5,5
 
Codice Denominazione Peso (Kg)
201355 Ancoraggio Estremità H20 F-Stop Aluminium 1,2
Codice Denominazione Peso (Kg)
201356 Ancoraggio Intermedio H20 F-Stop Aluminium 1,4

PRODOTTI ACCIAIO INOX

INOX H20

Materiale: Acciaio Inox AISI 304
Marcatura: Laser
UTILIZZO E GARANZIE   
Codice Denominazione Peso (Kg)
201096 Kit H20 F-Stop Inox 9,6
 
Codice Denominazione Peso (Kg)
201091 Ancoraggio Estremità H20 F-Stop Inox 3,3
Codice Denominazione Peso (Kg)
201095 Ancoraggio Intermedio H20 F-Stop Inox 4,0

PIASTRE DI ANCORAGGIO PER SUPPORTI IN LAMIERA

PIASTRE DI ANCORAGGIO

Materiale: Acciaio Inox AISI 304
Codice Denominazione Peso (Kg)
201368 Piastra X -300 F-Stop 2,3
Passo forature: 226 mm; 250 mm; 274 mm ± 10 mm
 
Codice Denominazione Peso (Kg)
201369 Piastra X -250 F-Stop 2,2
Passo forature: 250 mm
 
Codice Denominazione Peso (Kg)
201370 Piastra XG – 345 F-Stop 4,5
Passo forature: 236÷316 mm
 
Codice Denominazione Peso (Kg)
201371 Piastra XG – 440 F-Stop 4,5
Passo forature: 316÷410 mm
 
Codice Denominazione Peso (Kg)
201372 Piastra Coppo F-Stop 4,3
Passo forature: 355÷415 mm
 
Codice Denominazione Peso (Kg)
201373 Piastra PS3 – 500 F-Stop 4,8
Passo forature: 500 mm
 
Codice Denominazione Peso (Kg)
201374 Piastra PS4 – 333 F-Stop 3,4
Passo forature: 333 mm
 
Codice Denominazione Peso (Kg)
201117 Piastra Crimp 620 F-Stop 5,5
Passo forature: 420÷620 ± 20 mm

COMPONENTI DEL SISTEMA

Ancoraggio di estremità

Descrizione:

Ancoraggio di estremità abbattibile realizzato con profilo pieno di sezione circolare 0=50mm in Alluminio/acciaio Inox Aisi 304 fissato con dado autobloccante alla piastra di base 150x150x8 mm in Alluminio/acciaio Inox Aisi 304 predisposta con fori 0 13mm per il fissaggio su tutte le pistre specifiche per ogni singola tipologia di lamiera grecata o pannello coibentato.
Grazie alla presenza di un cuscinetto assiale l’ancoraggio ruota attorno ai due assi principali, e nel caso di funzionamento, dopo la rottura di specifici punzoni in acciaio al wolframio, il paletto si abbatte disponendosi orizzontalmente.

Protezione contro la corrosione: Passivazione naturale Alluminio, idoneo per essere impiegato in ambienti atmosferici con aggressività medio-alta.

Ancoraggio Intemedio

Descrizione:

Ancoraggio di intermedio abbattibile realizzato con profilo pieno di sezione circolare
0=50mm in Alluminio/acciaio Inox Aisi 304 fissato con dado autobloccante alla piastra di base 150x150x8 mm in Alluminio
predisposta con fori 0 13mm per il fissaggio su tutte le pistre specifiche per ogni singola tipologia di lamiera grecata o pannello coibentato.
Grazie alla presenza di un cuscinetto assiale l’ancoraggio ruota attorno ai due assi principali, e nel caso di funzionamento, dopo la rottura di specifici punzoni in acciaio al wolframio, il paletto si abbatte disponendosi orizzontalmente.

Protezione contro la corrosione: Passivazione naturale Alluminio, idoneo per essere impiegato in ambienti atmosferici con aggressività medio-alta.

Dissipatore

dissipatoreDescrizione:

Molla a trazione in acciaio inox AISI 302 e costituita da un corpo centrale di 51mm di
diametro per una lunghezza di 260mm. Alle due estremità sono presenti ganci per
ancorare il dissipatore all’ancoraggio di estremità in TIPO C ed al capo libero della fune. il
dissipatore è in grado di limitare lo sforzo in corrispondenza degli ancoraggi d’estremità
< 8,5 kN. (Sistema FLIC)

Dispositivo di serraggio

Il blocchetto serracavo è stato progettato e testato per agevolare la formazione di asole capocorda di funi metalliche adibite a dispositivi anticaduta, in paricolarDispositivo-di-serraggio
modo ai prodotti trattati nelle Norme UNI EN795:2012 e TS 16415:2013, UNI 11578:2015.

Una volta montato nel rispetto delle istruzioni fornite con lo stesso, questo rispetta i margini di sicurezza dei carichi di rottura delle funi utilizzate, verificando
prima dell’utilizzo che non abbia subito manomissione (si consiglia di verificare il corretto serraggio delle viti a brugola).
E’ stato testato per resistere a trazioni fino al 40kN (carico di rottura della fune metallica inox aisi 3016 133 fili (7×19) diametro 8 mm), accertando nei test che con
carichi superiore si è sempre avuto la rottura della fune stessa.

Dispositivo-di-serraggio_particolare
FUNI ADATTE:
Fune metallica 133 fili(7×19) diametro 8 mm

Fune - Dispositivi di ancoraggio Tipo C

FUNEDescrizione:

Fune in acciao Inox AISI 316 Diametro nominale 8mm con 7×19 (n°7 trefoli ciascuno costituito da 19 fili) per un totale di 133 fili.
Fornita ad una estremità di occhiello chiuso con redance in acciaio Inox AISI 316 e manicottata in alluminio tronco conico e targhetta in alluminio con indicazione lotto di produzione e l’altra estremità con capo libero e tappo di protezione in gomma.

 

 

Carico di rottura fune 40 KN
Coefficiente di riduzione del carico di rottura connesso
al sistema di intestatura della linea con manicotto
0,9
Coefficiente di riduzione del carico di rottura connesso
al sistema di intestatura della linea con kit di serraggio
1,0

FORZA ESERCITATA DAL SISTEMA – FLIC

Le linee flessibili Tipo C di REGO sono dotate di un sistema di dissipazione di energia e controllo della forza trasmessa agli ancoraggi. Il sistema con assorbitore a trazione garantisce un funzionamento elastico della linea con le normali azioni di utilizzo, coodiuvando il mantenimento del tensionamento del cavo anche a fronte delle normali deformazioni per dilatazioni termiche del sistema e della copertura.
Nell’evento di caduta il sistema di assorbimento opera in campo plastico, garantendo un elevato assorbimento di energia ma soprattutto un limite superiore della forza trasmessa agli ancoraggi mai superabile:

FLIC – Forza Limite Impulsiva Controllata.

L’assenza di sistemi a compressione, di limiti di estensione, di fine corsa del sistema, garantisce il pieno sviluppo della fase plastica del dissipatore.

Forza trasmessa agli ancoraggi < 8,5 KN 

(850 Kg circa)


Download PDF

 

Definizione Tecnica

Normativa di riferimento ancoraggi di Estremità ed Intermedi ABBATTIBILI E DIREZIONABILI Norma UNI dispositivi permanenti Tipo “C”
Interasse MAX fra due ancoraggi 15 m
Interasse MIN fra due ancoraggi 5 m
Lunghezza min e max della linea (5 ÷ 100 m) (*)1
Numero MAX di operatori che possono utilizzare contemporaneamente il dispositivo 3
Sforzo MAX presente in caso di caduta sugli ancoraggi di estremità 8,5 KN (*)2
Deformata del cavo in caso di caduta (*)3
Test e prove di certificazione Tutte le prove sul sistema e sui componenti sono state effettuate dal LABORATORIO SIGMA S.r.l., norma UNI dispositivi permanenti Tipo “C”
Garanzia 20 anni per F-Stop ALU
30 anni per F-Stop INOX
Ispezione periodica Ogni 2 anni
(*)1 Lunghezza massima consigliata 45 m, per lunghezze differenti contattare il Ns. polo tecnico
(*)2 L’entità dello sforzo dichiarato è garantito dal sistema di dissipazione dell’energia generata dalla caduta denominato FLIC – forza limite impulsiva controllata.
(*)3 Si vedano i grafici e le tabelle parametrizzate per campata singola e multipla da 2 a max 3 operatori
(*)4 Per ogni dispositivo sono state eseguite più prove e rilasciati più certificati. Tutti i documenti sono disponibili sul sito www.rego.it previa registrazione
La sollecitazione indicata rappresenta un valore massimo non superabile, in caso di caduta di un numero inferiore di operatori rispetto al valore massimo la sollecitazione risulta inferiore, si invita a consultare la documentazione tecnica specifica.
INDICATORE DI CADUTA
Il distacco/rottura dell’indicatore di caduta segnala l’azionamento del sistema, anche parziale. In tal caso è obbligatoria la messa fuori servizio del sistema. L’utilizzo è possibile solo dopo una revisione generale del sistema.

 

Applicazione-F-Stop

COMPONENTI e ACCESSORI del sistema

VISUALIZZA